A che gioco giochiamo? Con le marionette Gruffy Puppet

Oggi in Gatta Buia Lab giochiamo con le marionette Gruffy Puppet di Avenue Mandarine, cioè con le sagome pre-tagliate da colorare e decorare con i bambini. È un gioco adatto a partire dai 5 anni, ma secondo me puoi proporlo anche a bambini più piccoli. In catalogo trovi molti blocchi diversi, ma il mio preferito è questo a tema “draghi e cavalieri” che trovi anche qui su amazon.

Il bambino dovrà selezionare il suo personaggio preferito, staccare la sagoma, colorarla e indossala sulle dita. Potrà così inventare e mettere in scena tante storie avventurose.

Mi piace perché

Questo gioco è comodo da portare in viaggio perché, pur essendo molto piccolo, offre la possibilità di inventare un numero illimitato di storie con personaggi che il bambino sceglie e personalizza. Da un punto di vista pedagogico, le marionette aiutano ad allenare l’immaginazione e la creatività, supportano il pensiero simbolico e favoriscono l’empatia. (Leggi anche Il gioco simbolico: quando un bastone diventa un destrieroIl teatro dei burattini per favorire l’interazione)

Trovi la playlist con tutte le mie gioco-recensioni qui sul mio canale youtube.


Conosci questo gioco? Fammelo sapere in un commento e se questo post ti è utile, lasciami un like e condividilo. Io ti aspetto ogni martedì e giovedì sul blog e tutti i giorni sui social di Gatta Buia Lab.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.