Sasso Picasso è il libro illustrato per bambini di Agata Vignes e Chiara Savarese che aiuta ad affrontare la diversità.

Sasso Picasso è un libro per bambini di circa 30 pagine, edito nel 2015 da Rapsodia Edizioni, scritto da Agata Vignes e illustrato da Chiara Savarese.

La storia di Sasso Picasso

Picasso è un sassolino levigato e paffuto che vive accanto al mare e trascorre la giornata lamentandosi della sua inutilità. Per fortuna un giorno accade qualcosa di inaspettato che lo rincuora e cambia la sua prospettiva.  La storia aiuta i bambini a confidare nelle proprie potenzialità, invitandoli a riflettere sull'influenza positiva delle relazioni e sul potere di migliorare noi stessi.

Oltre la storia

Il linguaggio è immediato con numerosi dialoghi da leggere al proprio bambino, imitando le caratteristiche dei personaggi. I testi sono ben distribuiti tra le incantevoli illustrazioni a pastello che consentono al lettore di immedesimarsi nell’insolito protagonista con curiosità e partecipazione emotiva.

Sasso Picasso ci piace perché...

Nonostante la storia sia apparentemente semplice, i bambini simpatizzano subito con Sasso Piccaso e con la sulla sua iniziale solitudine, gioendo quando il protagonista impara a riconoscere il proprio valore. Il libro, dunque, racconta la diversità come una risorsa su cui contare per evolversi, per imparare ad apprezzarsi e per guardare la realtà in un'ottica propositiva.

Qui trovi la pagina Facebook di Agata Vignes per seguire gli eventi e le letture animate dedicate al libro.

Se questo post ti piace, metti un like e condividilo, io ti aspetto ogni settimana sul blog e tutti i giorni sui social.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.