Leggi strategie educative e proposte di gioco per lo sviluppo del linguaggio e della comunicazione dei bambini nel secondo anno di vita.

Come direbbe Jean Piaget, il bambino scopre le ricchezze del mondo attraverso il linguaggio. Fatta eccezione per disturbi e patologie, infatti, bambine e bambini hanno una forte predisposizione al linguaggio anche in condizioni sfavorevoli.

In particolare nei primi 2 anni di vita, i bambini diventano più autonomi grazie allo sviluppo di 4 abilità: il movimento, l’alimentazione, il linguaggio e la cura del proprio corpo. Puoi accogliere questi cambiamenti con alcune semplici strategie educative, ma presta attenzione a non forzarle, perché ogni bambino è unico e bisogna sempre rispettarne i tempi.

A proposito di comunicazione e sviluppo linguistico, ad esempio, non concentrarti troppo sulla pronuncia e sulla quantità delle parole apprese, ma cerca di ascoltare con attenzione ed entusiasmo il tuo bambino. Apertura, accoglienza e osservazione non solo favoriscono lo sviluppo della comunicazione e del linguaggio nel bambino piccolo ma ti aiutano anche a comprendere i suoi bisogni e – qualora lo richiedesse – a prestargli il tuo supporto.

Non pressarlo con le tue aspettative e investi prima di tutto sulla TUA competenza comunicativa perché (come sempre) i bambini imparano con l’esempio degli adulti.

Strategie per favorire lo sviluppo del linguaggio

Proposte di gioco

I consigli dell'esperto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.